Vente-Privée lancia il Survey Lab

Il colosso delle vendite-evento Vente-privée ha lanciato la scorsa settimana Survey Lab. Un organismo per lo studio e l’analisi dei comportamenti dei suoi 16 milioni di membri, circa 11 milioni dei quali si trovano in Francia, suo Paese d’origine, che ha lo scopo di poter meglio servirsi dei dati inerenti i propri iscritti e le loro abitudini.

Questa struttura permetterà al sito di condividere con i suoi 1.500 marchi partner dei focus sui loro mercati e sull’attività dei suoi e-shoppers, il futuro dell’e-shopping e del mobile-commerce. Con 16 milioni di membri, di cui 11 milioni dei quali si trovano in Francia, suo Paese d’origine, è fondamentale importanza comprendere il ruolo di Internet nella vita degli e-shopper. Il Survey Lab by Vente-Privée, che occupa 4-5 persone a tempo pieno, è affidato al servizio ‘Marketing Intelligence’, guidato da Carole Chelli:

abbiamo quasi 11 anni di esperienza, con una posizione paneuropea. Vogliamo aggregare i dati di cui disponiamo e proporli ai marchi che cercano delle informazioni sull’e-commerce e il multicanale,

commenta Julien Zakoian, direttore marketing della società. In questa prima occasione, sono state analizzate le tendenze dell’e-shopping nel prêt-à-porter femminile con l’aiuto degli strumenti d’analisi forniti da Nelly Rodi.

Share!
, ,

Leave a Reply