Valentino Fashion Group ceduto per 700 milioni di euro

Dopo cinque anni di ristrutturazione aziendale, guidata dall’amministratore delegato Stefano Sassi, e cambi nell’ufficio stile con alterne fortune e momenti di crisi, ora Valentino Fashion Group (che comprende il marchio omonimo e la licenza per il marchio M Missoni), è passato per oltre 700 milioni di euro alla Mayhoola for Investment. Tra coloro che hanno ceduto le proprie quote ci sono anche Luca e Gaetano Marzotto. A mio parere tale cessione rappresenta un momento ‘triste’ della storia della moda italiana: un altro brand, permettetemi di dire epico e fortemente rappresentativo dei valori innegabili del made in Italy, prende la via dell’estero dopo le cessioni di Fendi, Gucci e Bulgari. Valentino Garavani, fondatore del marchio, si era ritirato nel 2007 dopo i festeggiamenti per i 45 anni di attività.

Share!
One comment on “Valentino Fashion Group ceduto per 700 milioni di euro
  1. Pingback: Rosso Valentino, quando la moda era magia | NonSoloBorse

Leave a Reply