Le divise per le Olimpiadi by Stella McCartney non convincono

È polemica per le divise della Gran Bretagna create dalla designer Stella McCartney per le Olimpiadi di quest’anno. Il Daily Mail è in testa all’ondata di dissensi.
La grafica dei capi, per gli allenamenti, le gare, le premiazioni e i momenti di relax, presenta effettivamente troppo blu e c’è molto poco della Union Jack. Ad esempio il rosso della croce inglese non è presente. E quando la Union Jack compare è comunque molto piccola.
Stella McCartney è stata nominata direttore creativo del progetto proprio da Adidas, partner ufficiale per l’abbigliamento tecnico del team del Regno Unito. La collezione è stata presentata il 23 marzo alla Torre di Londra alla presenza di più di 30 atleti trasformatisi in modelli.
Come se non bastasse gli 8.000 volontari che presteranno servizio durante i giochi, indosseranno inspiegabilmente delle divise colorate di rosa e di viola…

London 2012 Olympics: Stella McCartney on pressures of designing a kit | Mail Online.