Review della Sugar Box natalizia

Eccomi qui per la recensione della Sugar Box in versione natalizia. Francamente mi aspettavo di più e guardando i prodotti l’impressione è che abbiano solo voluto liberarsi dei fondi. Oltretutto questa impressione è confermata dal fatto che ci sono dei mini taglia con tanto di scritta CAMPIONE GRATUITO. Ma come?! Parlo dello shampoo Rene Furterer rigenerante per capelli secchi a base di Cartamo, abbinato a una maschera per capelli dall’effetto tonificante e rigenerante. Per carità un ottimo prodotto ma, chi non ha i capelli corti come me non può usarlo perché il formato è troppo piccolo e il prodotto non basta! Veniamo agli smalti Essie, uno dei due ha un colore indecente… davvero! E poi, perché se ho compilato il test iniziale in cui dicevo che faccio la ricostruzione alle unghie mi sono arrivati due smalti, e non un rossetto per esempio? Poi c’erano due maschere Montagne Jeunesse in formato trial, peel off e mud al fango. La casa produttrice è cruelty free e ha il marchio “vegetarian standard”. Nella box era incluso un concentrato antinvecchiamento per il viso dell’Erboristeria Magentina alla rosa mosqueta del Cile. La crema contiene il Revitalin che stimola la pelle a rigenerarsi e a contrastare la comparsa di macchie e rughe. Ha un’azione emolliente, antiossidante, la trovo molto idratante. Speriamo che le altre box riservino più sorprese gradevoli e soprattutto non campioncini gratuiti.

sugarbox

Share!

Leave a Reply