Pitti Uomo: 84esima edizione, fino al 21 giugno

Al via domani l’84esima edizione di Pitti Uomo, in programma fino al 21 giugno a Firenze, con un programma ricco di novità e eventi speciali che vanta sempre di più un taglio internazionale. Gli organizzatori proseguono con una strategia molto orientata sui compratori esteri.

PITTI_CAROUSEL_UOMO_SOLO_01

In quest’ottica è interessante notare che i grandi magazzini americani Saks Fifth Avenue hanno scelto Pitti Uomo per lanciare la prima collezione di menswear Saksfifthavenue, interamente realizzata in Italia. Gli organizzatori annunciano la loro intenzione di rafforzare Pitti W, che fa per la prima volta il suo ingresso in Fortezza, in una location strategica, l’Arena Strozzi. Gli organizzatori hanno scelto le due ruote come tema-guida con lo slogan Vroom Pitti Vroom.

PI_BANNER_VROOM_02

Questa volta più che mai il salone di riferimento per la moda uomo moltiplica le iniziative dedicate ai giovani talenti. Come ha ricordato Raffaello Napoleone, l’AD di Pitti Immagine:

Dalla linea D&G a Giambattista Valli o John Varvatos, numerosi stilisti sono stati lanciati a livello internazionale proprio da Firenze attraverso grandi eventi organizzati da Pitti.

Il fazzoletto da collo usato dai cowboy per proteggersi dalla polvere, oggi torna protagonista ma come  fodera interna e risvolto, in tinta a contrasto, su pantaloni e bermuda. La proposta è di Roy Roger’s, che porterà la bandana a Pitti Uomo per una collezione capsule ispirata al mondo western.

ROY_preview_PITTI0613_3

Pitti Immagine riserva da qualche stagione un focus sui nuovi protagonisti della scena economica e creativa internazionale. La Turchia è la nazione ospite. All’interno di una location dedicata in Fortezza, la Sala della Scherma, andranno in scena le collezioni di Niyazi Erdogan, Hatice Gokce, Emre Erdemoglu, Zeynep Tosun, Asli Filinta, Elif Cığızoglu e Deniz Kaprol.

EVT_TURKEY_banner

Per tutte le info e-pitti e il portale Pitti Immagine.

Share!
, ,

Leave a Reply