>Omaggio fashion al Tricolore

>

La mostra Omaggio al Tricolore – Espressioni di stile sul tema della bandiera italiana, organizzata dalla Camera Nazionale della Moda Italiana in collaborazione col ministro della Difesa Ignazio La Russa, è stata inaugurata nella giornata di ieri. 24 stilisti rendono omaggio alla bandiera reinterpretandola secondo il proprio stile: Alberta Ferretti, Albino, Blumarine, Byblos, Brioni, Costume National, Emilio Pucci, Enrico Coveri, Ermanno Scervino, Etro, Francesco Scognamiglio, Frankie Morello, Gattinoni, Iceberg, Krizia, Laura Biagiotti, Luciano Soprani, Max Mara, Missoni, Moschino, Roberto Cavalli, Rocco Barocco, Salvatore Ferragamo e Trussardi.
Ermanno Scervino ha proposto un foulard in organza, chiffon e seta con i colori della bandiera, creato dalla sapiente manualità toscana. 


Mi piace particolarmente la reinterpretazione di Costume National




Qui potete vedere tutte le creazioni delle case di moda coinvolte nel progetto.

Mario Boselli, presidente della Camera Moda, dice:

La Moda non è solo un fenomeno di costume, ma è anche un fatto culturale e sociale, e le sinergie tra arte, cultura e moda sono sempre più attuali. Per questo CNMI ha invitato gli stilisti italiani a esplorare nuovi percorsi e a prendere ago e filo per vestire e interpretare la bandiera italiana secondo il proprio stile. Il risultato, tipico del prodotto Made in Italy, si distingue per l’alta qualità della produzione, i materiali, il taglio, le finiture e la cura dei particolari, e rispecchia in tutto e per tutto quello che io chiamo il Bello ben fatto.

Share!

Leave a Reply