Officina Re-Think |2| il riciclo è arte, creatività e marketing territoriale

Una città non è solo strade, palazzi, uffici e case. Abitando questi spazi e quindi trasformandoli in esperienze vissute la città diventa un luogo con la propria identità sociale ma soprattutto culturale. La seconda edizione di Officina Re-Think è la dimostrazione che vivere gli spazi della propria città può anche voler dire ripensarli e quindi riviverli con una nuova consapevolezza e che la cultura fa bene, a tutto e a tutti.

locandina2013

Nata da un’idea di Pamela Gori e Leonardo Chiti in collaborazione con Officina Giovani – Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Prato, Officina Re-Think è il festival del vintage, del riuso e il riciclo visto e proposto in modo originale e creativo con mostre, installazioni artistiche, workshop e performance live. Il 25, 26 e 27 giugno dalle 18:00 alle 02:00, la zona degli ex macelli di Prato, ora adibita ad officina creativa, vi accoglierà per una tre giorni di moda, arte, musica, teatro e spettacolo. È una mostra mercato con 25 espositori dove trovare abiti, accessori e tutto quanto renda unico il vostro look o la vostra casa, ma ci saranno anche performance e recite teatrali, musica e concerti rigorosamente dal vivo.

pressoffice2

Il marketing territoriale è la leva giusta per lo sviluppo in quanto tutte le attività che hanno come focus la valorizzazione del territorio servono ad incentivare l’imprenditorialità, a tutti i livelli, promuovendo l’attrazione di investimenti ed essendo competitivi in modo sostenibile. Officina Re-Think è l’eccezione che dovrebbe diventare la regola in tutti i comuni italiani. 

Save the date! Officina Re-Think |2| – Biglietto di ingresso 5,00 € con validità giornaliera. Per tutte le info e per seguire l’evento Twitter: @OfficinaReThink, oppure Facebookhttp://tinyurl.com/n3sc59g.

Schermata 2013-06-18 a 18.27.48

 

Share!

Leave a Reply