Moda&arte: l’Espace Louis Vuitton a Venezia

Il 1° giugno 2013, in contemporanea con l’apertura della 55° Biennale Internazionale d’Arte di Venezia, Louis Vuitton inaugura un nuovo spazio culturale nella Città dei Dogi. Come i cinque altri spazi culturali Louis Vuitton, già presenti a Parigi, Tokyo, Hong Kong, Taipei e Singapore, anche questo luogo intende proporsi come un territorio di espressione dell’arte contemporanea che invita a un viaggio autentico e singolare nel cuore della creazione.

LV

Situato a due passi da Piazza San Marco, all’ultimo piano della maison Louis Vuitton Venezia (aperta al pubblico il 21 Aprile), l’Espace Louis Vuitton Venezia porta l’arte contemporanea a incontrare l’eredità artistica della Serenissima. In occasione di ogni nuova esposizione, un artista contemporaneo avrà carta bianca per rispondere, con una creazione unica e creata appositamente per la mostra, a un’opera appartenente al patrimonio storico-artistico veneziano. Questo confronto è un modo per infrangere le barriere, ristabilire il legame dell’arte contemporanea con le sue radici e celebrare la straordinaria vitalità e attualità dell’arte classica. Si tratta di un modo per far scoprire i tesori nascosti di Venezia.

venezia
Il progetto è stato reso possibile dalla partnership che Louis Vuitton ha stretto con la Fondazione Musei Civici di Venezia (MUVE). Louis Vuitton si è impegnato a restaurare una serie di opere appartenenti alle collezioni della Fondazione MUVE, la quale darà in prestito temporaneamente allo spazio culturale Louis Vuitton di Venezia alcune opere restaurate.

Share!

Leave a Reply