Mademoiselle C: il film di Fabien Constant sulla fashion editor Carine Roitfeld

È stata al centro di mille chiacchiere, soprattutto quando ha rassegnato le dimissioni da direttore di Vogue Paris in seguito alle polemiche per un servizio fotografico con protagoniste bambine vestite in modo davvero troppo provocante. Il suo posto verrà preso da Emmanuelle Alt. Successivamente la Roitfeld, abituata a reinventarsi (vanta infatti un passato come modella e scrittrice)  ha fondato un semestrale CR Fashion Book il cui primo numero è uscito esattamente un anno fa.

Carine-Roitfeld-magazine-CR-Fashion-Book-first-issue-cover

Nel 2011 è uscito per i tipi di Rizzoli il suo libro Irreverent e a marzo 2013 è entrata nella redazione di Harper’s Bazaar. Oggi lavora come free lance.

irreverent

Il film ripercorre la carriera, il lavoro, le amicizie, le ispirazioni e le aspirazioni di una delle personalità più influenti del fashion system. Karl Lagerfeld l’ha definita l’epitome della donna francese.

YouTube Preview Image

Share!

Leave a Reply