Leni&Lanapesta: le creazioni di Marina Suma

Marina Suma, attrice ed icona del cinema anni ’80 (protagonista de Le occasioni di Rosa di Salvatore Piscicelli), nonché attrice di teatro negli ultimi anni, da un po’ di tempo si dedica alla moda, in particolare al mondo degli accessori e dei bijoux.

Marina Suma

Come luogo d’ispirazione ha scelto le Eolie, più precisamente Leni nella meravigliosa isola di Salina. La sua prima collezione di monili in cartapesta si chiama appunto Leni ed è un vero e proprio tributo ai colori e alle sfumature dei paesaggi dell’isola siciliana.

foto 3

foto 2

Non solo gioielli, Marina Suma infatti mette il suo estro creativo anche nei cappelli e nelle borse all’uncinetto create dall’artista palermitana Simonetta Russotto che realizza le sue creazioni senza cuciture, con un filo che non viene mai interrotto. Le due creative hanno ideato la linea Lanapesta, in cui ogni oggetto così colorato e inconsueto nelle forme, trasmette una sensazione di libertà, in stile bohémien, e anche un po’ gipsy. La particolarità è che i monili che decorano cappelli e borse si possono togliere e indossare, e poi rimettere al loro posto tramite dei fili.

foto 4

Marina Suma sarà presente all’edizione primaverile di Abilmente, la mostra-atelier della manualità creativa alla Fiera di Vicenza (7-10 Marzo 2013). Potrete ammirare i suoi gioielli nel padiglione B – Atelier moda e accessori, dedicato alla Moda fai-da-te: bijoux e accessori. L’Atelier è il luogo in cui le creative che si esprimono con materiali e linguaggi diversi fra loro presentano le loro creazioni in sintonia con la moda per la S/S 2013.

abilmente-2013

Share!
, ,

Leave a Reply