Intervista a Paola Maugeri: la felicità per essere reale deve essere condivisa

La sostenibilità ambientale da fenomeno di nicchia è diventata ora un asset strategico, infatti sempre più aziende, tra cui anche i grandi gruppi, negli ultimi anni hanno deciso di agire con più consapevolezza. Oltretutto equivale a dare una garanzia in più a partner commerciali e consumatori. Da tendenza a realtà, in poche parole. E consapevolezza è una parola che ripete spesso anche Paola Maugeri, volto noto di MTV e voce storica di Virgin Radio. Consapevolezza nell’approcciarsi al cibo. Ciò che la Maugeri auspica è di impegnarsi a diventare consumatori consapevoli, mangiando cibo che permetta di migliorare per primi noi stessi e quindi il mondo.

paola.maugeri

Ho intervistato Paola Maugeri, all’incontro “Energie” di Corriere Innovazione sulla green economy. Oltre che deejay e presentatrice, Paola è anche una scrittrice e da qualche anno ha abbracciato lo stile di vita vegan. Dopo “La mia vita a impatto zero” ha scritto “Las Vegans” una raccolta di ricette, ovviamente vegan, in cui a ogni piatto è stata abbinata una canzone. Oggi auspica uno stile di vita più green e consapevole ma con uno stile rock, perché la sostenibilità è glamour.

Paola, qual è il tuo lavoro?

Sono dj, conduttrice televisiva e scrittrice. Da poco è appena uscito il mio secondo libro “Las Vegans”.

Qual è stato il momento in cui hai deciso di voler rivoluzionare la tua vita?

Quando ho finalmente capito che non è più tempo di delegare gli altri sulle decisioni che possono migliorare la nostra vita!

In questi anni si è diffusa sempre più una maggiore consapevolezza sullo stile di vita che conduciamo, abbondano le manifestazioni dedicate allo spirito green… Pensi che le coscienze si stiano risvegliando o si tratta solo di un trend?

Sicuramente c’è un profondo desiderio di sapere di più, di conoscere e di approfondire. Oggi si sta risvegliando una nuova coscienza e soprattutto c’è voglia di agire in prima persona.

I grandi marchi di moda si sono mossi verso l’ecosostenibilità, e sono tantissimi i negozi second hand, quali sono i tuoi marchi preferiti?

Stella McCartney e poi Beyond Skin, un marchio inglese di scarpe vegan.

Tra tutti i musicisti che hai conosciuto chi ti ha lasciato l’insegnamento più bello?

Bono, il leader degli U2 che mi ha detto che la felicità per essere reale deve essere condivisa.

Nel tuo anno a impatto zero e durante la stesura di “Las Vegans” quale colonna sonora ti ha tenuto compagnia?

Ho ascoltato spesso Joe Barbieri, Miles Davis e anche i Beatles.

Progetti per il futuro?

Voglio continuare a dare il mio contributo per un mondo migliore.

Sei felice?

Sì! Tanto!

las vegans

Stamane mi è stato comunicato che “Las Vegans” è appena stato ristampato per la terza volta! Tre edizioni in meno di tre mesi! Questo mi riempie di gioia ma è una gioia che va aldilà del fatto che sia il mio libro, è una grande gioia perché significa che migliaia di persone decidono di scardinare dei luoghi comuni sull’alimentazione, è gioia perché migliaia di persone si stanno finalmente chiedendo non “cosa” hanno nel piatto ma “chi” hanno nel piatto, è gioia perché migliaia di persone stanno decidendo di pensare con la propria testa e di capire che non solo noi siamo quello che mangiamo ma che diventiamo quello che mangiamo, è gioia perché come diceva Victor Hugo “nulla è più forte di un’idea il cui momento è arrivato”! Grazie a tutti voi che condividete questa gioia!

Paola Maugeri – La mia vita a impatto zero (Facebook, 3 giugno 2014)

Share!

Leave a Reply