Giambattista Valli entra a pieno diritto nella haute couture

Dopo il debutto sulle passerelle parigine dello scorso maggio come ‘membro ospite’ lo stilista, italianissimo ma parigino d’adozione, Giambattista Valli entra a pieno titolo nella haute couture francese.

L’importante riconoscimento è stato deciso dalla Fédération Française de la Couture e poi conferito allo stilista italiano presso il Ministero dell’Industria. Giambattista Valli fa ora parte delle poche maison che vantano questo prestigioso riconoscimento e verrà incluso nel calendario ufficiale dell’Alta Moda. Un’investitura di cui andare certamente fieri dato che l’appellativo di “Haute Couture” è conferito secondo precisi ed elevati standard di artigianalità e unicità. Valli, nato a Roma nel 1966, ha fondato il suo brand nel 2005 dopo aver maturato diverse esperienze lavorative a contatto con Roberto Capucci, Fendi, Krizia ed Emanuel Ungaro.

Share!

Leave a Reply