FirstString: la capsule Converse firmata Martin Margiela

In un periodo in cui la customizzazione è il trend più quotato anche Martin Margiela vuole dire la sua. In maniera street. Ecco allora le Converse, Chuck Taylor All Star e Jack Purcell. Prendete un paio di Converse e spennellatele di pittura bianca. Lentamente la vernice  si scrosterà lentamente e lascerà intravedere il colore sottostante. Quattro i colori nascosti: rosso, blu, giallo e nero. Prezzo di vendita al pubblico: 200 euro.

La Maison ha sempre avuto una predilezione per il bianco; questo colore viene usato come strato superficiale con un sentimento di discrezione e di unificazione. La scarpa da ginnastica si rivela, quasi come una figura poetica, con il passare del tempo.

 Maison Martin Margiela

Il prezzo è sicuramente elevato dato il materiale delle Converse, ma se siete delle crafters provette avrete già tra i vostri preferiti dei tutorial dedicati! 🙂

PS: per chi volesse fare un giro a Berlino in queste settimane, le scarpe saranno in vendita da SOTO.

converse_maison_martin_margiela

Share!

Leave a Reply