Eva Riccobono rappresenta la moda italiana negli USA

La topmodel Eva Riccobono è la madrina della campagna, If you speak fashion, you speak italian, promossa dall’ICE (Istituto nazionale per il Commercio Estero) per sostenere il settore moda italiano negli Stati Uniti. L’iniziativa rientra nel progetto di promozione del Made in Italy negli USA, per il quale il Ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato 10 milioni di €, di cui 3,5 per il settore moda. Claudio Scajola, Ministro dello Sviluppo Economico, e Umberto Vattani, Presidente dell’ICE si sono recati a New York, all’Hearst Tower, la sede del gruppo editoriale Hearst, concepita dall’architetto Foster nel massimo rispetto ambientale, per la presentazione ufficiale.
L’anno scorso la testimone della campagna intitolata Let yourself be charmed by an italian era stata Isabella Rossellini, scelta in quanto molto amata negli Stati Uniti.


Il titolo di quest’anno, quasi uno slogan, If you speak fashion, you speak italian, rammenta nuovamente il binomio Italia-moda, dato che la moda, sebbene sia uno dei fondamenti dell’economia del paese, ha comunque dovuto far fronte alla crisi internazionale che non ha risparmiato nessun settore.
Il progetto elaborato dall’ICE e dal Ministero dello Sviluppo Economico coprirà il periodo da Ottobre 2009 ad Aprile 2010, tramite iniziative atte a sollecitare gli acquisti di prodotti moda italiani da parte di clienti americani, attività per stimolare la vendita diretta di prodotti italiani negli Stati Uniti e anche campagne di comunicazione e immagine per rilanciare il cosiddetto Italian Dream nell’immaginario dei consumatori americani.

Share!

Leave a Reply