Europeana Fashion: l’archivio digitale che raccoglie 700 mila oggetti legati alla moda

Un grande archivio digitale permetterà di pubblicare in rete circa 700 mila oggetti digitali legati alla moda, dagli abiti agli accessori storici, dalle fotografie ai manifesti, dai disegni ai bozzetti, dai video fino ai cataloghi di moda. A maggio partirà il progetto triennale Europeana Fashion.

La rete riunisce 22 partner di 12 diversi paesi europei, tra cui musei pubblici e privati, archivi e collezioni, oltre a 3 partner tecnici e 19 fornitori di contenuti. L’obiettivo è quello di raccogliere materiale legato alla moda, dall’inizio del XX secolo fino agli anni più recenti.

europeanafashion

Il progetto, cofinanziato dalla Commissione Europea, è coordinato dalla Fondazione Rinascimento Digitale, un’organizzazione privata senza scopo di lucro sostenuta dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, con sede a Firenze, nata per sviluppare e promuovere l’adozione di tecnologie ICT nell’ambito dei Beni Culturali.

Il progetto Europeana Fashion prenderà ufficialmente il via durante la conferenza ‘Fashion Industry and the Glam Community’, in programma il 17 e 18 aprile a Firenze. Lì si incontreranno studiosi, curatori, media expert, opinion leader del fashion system per indagare le connessioni tra moda e cultura, soprattutto dopo l’ingresso di un nuovo attore, i new media.

Share!
,

Leave a Reply