e-Pitti.com: accordo con Fashion Technology Accelerator pro start-up

La piattaforma digitale di Pitti Immagine amplia le sue attività, infatti oltre al salone virtuale che prolunga online le varie manifestazioni di Pitti, e-Pitti vuole giocare un ruolo chiave nel settore della moda e della tecnologia. Dopo Decoded Fashion (forum globale dedicato alle start-up e alla moda), ora e-Pitti annuncia una partnership con Fashion Technology Accelerator (FTA), società americana nata nella Silicon Valley per aiutare le aziende fashion tech nella fase di pre-commercializzazione.

L’accordo tra e-Pitti e FTA Milano mira a stimolare, significativamente, questa realtà. L’Italia, con la sua creatività e manifattura di qualità, è il terreno ideale per la nascita di tecnologie digitali applicate alla moda. L’idea di favorire questo terreno è alla base del progetto e-Pitti, ideato e lanciato da Pitti Immagine e FieraDigitale. La missione è quella di diffondere cultura digitale in tutta la filiera, facilitandone la crescita online, soprattutto in campo internazionale.

Comunicato stampa di Pitti Immagine  

Vogliamo diventare un punto di riferimento per moda e tecnologia e riaffermare che

e-Pitti è al centro delle evoluzioni tecnologiche nel settore. Ci contattano sempre più start-up, che si rivolgono sia alla piattaforma digitale che alla fiera fisica per proporci servizi o mettersi in contatto con espositori o buyer.
Francesco Bottigliero, AD di FieraDigitale
FTA aiuterà e-Pitti nella fase di selezione a valutare le start-up che vogliono partecipare a “Decoded Fashion” (il 22 ottobre a Milano). FTA supporta la crescita delle start-up che operano tra moda e tecnologia, con competenze di management consulting, grazie anche a un network di partnership internazionali, ed è presente con degli uffici negli Stati Uniti, in Italia e in Corea del Sud. La società è un vero e proprio “acceleratore di sviluppo”, che risponde alle esigenze iniziali delle aziende emergenti erogando loro dei servizi dall’organizzazione al management, ecc.In Italia FTA ha selezionato già tre giovani aziende: Leonardi Milano, che produce cachemire su misura on line, La Passione Cycling Couture, specializzata in prodotti per appassionati di bicicletta, e Warda, progetto B2B per gestire il visual merchandising on line.

Share!

Leave a Reply