Addio allo stilista delle dive: Oscar de la Renta

Oscar de la Renta, lo stilista delle dive di Hollywood è venuto a mancare all’età di 82 anni, a causa di un cancro. Lo stilista di origini dominicane ha vestito le dive hollywooodiane e le first ladies durante gli ultimi 50 anni.

In Italia diventa famoso soprattutto grazie al telefilm Sex and the city in cui la protagonista Carrie Bradshaw venera lo stilista dominicano. Proprio Sarah Jessica Parker in più occasioni ha indossato le creazioni firmate de la Renta.

Oscar de la Renta_carrie

Oscar de la Renta FNO Party Co-Hosted by Barbara Walters & Bette Midler SJP

Oscar de la Renta lascia Santo Domingo all’età di 18 anni per trasferirsi a Madrid dove studia moda e inizia così a disegnare. Sempre a Madrid si fa notare per la creazione dell’abito indossato dalla figlia dell’ambasciatore americano al suo debutto in società, in seguito entra nella casa di moda Balenciaga. Nel 1961 si trasferisce a Parigi e lavora come assistente di Lanvin quando ancora a ricoprire il ruolo di direttore creativo è Antonio Canovas del Castillo. Poi parte per New York dove lavora per Elizabeth Arden. Nel 1965 fonda il suo marchio per imporsi due anni più tardi con la collezione Gitano. Famoso per i suoi abiti sfarzosi ed eleganti, ispirati anche dall’Oriente e dal flamenco, ha ricoperto anche il ruolo di direttore creativo di Balmain. Poche settimane fa Amal Alamuddin ha indossato una creazione firmata de la Renta per le sue nozze con George Clooney.

amal alamuddin

Share!

Leave a Reply